Quale e quanto cioccolato possiamo mangiare?

Uncategorized

Il cioccolato, per definizione, contiene cacao con aggiunta di zucchero. Più pasta di cacao e meno burro un cioccolato contiene, più pregiato è il prodotto che stiamo consumando.
Anche lo zucchero è importante…meno raffinato e più grezzo, migliore sarà il prodotto finale (preferiamo cioccolato con zucchero di canna o zucchero di cocco,a più basso indice glicemico).


Dalla pianta del cacao si ricavano “pasta di cacao”, ottenuta dalla torrefazione dei semi in polvere e “burro di cacao” che è la componente grassa ottenuta dalla spremitura della pasta.
Proprio alla pasta di cacao sono attribuite le qualità nutrizionali più utili al nostro organismo: controllo della pressione cardiaca,regolazione degli zuccheri nel sangue e potenziamento del sistema immunitario.
Il magnesio,di cui è ricco il cacao, funziona da rilassante e il triptofano, che troviamo nel cacao crudo, prima che subisca trattamenti termici, è il precursore della serotonina che induce il buon umore e funge da “antidepressivo naturale”.

Il cioccolato, per definizione, contiene cacao con aggiunta di zucchero. Più pasta di cacao e meno burro un cioccolato contiene, più pregiato è il prodotto che stiamo consumando.
Anche lo zucchero è importante…meno raffinato e più grezzo, migliore sarà il prodotto finale (preferiamo cioccolato con zucchero di canna o zucchero di cocco,a più basso indice glicemico).

Se non possiamo sempre scegliere cioccolato con cacao crudo (che non subisce trattamenti a temperature superiori ai 42°e mantiene inalterate le sue proprietà) o con varietà di cacao pregiate (come la rara e costosa Criollo), puntiamo almeno su cioccolato fondente che contenga alte percentuali di cacao (almeno 70% o oltre) e in aggiunta solamente zucchero. Inoltre, troppi prodotti della grande distribuzione contengono altre sostanze tra cui i grassi vegetali aggiunti: l’unica componente grassa del cioccolato dovrebbe essere il burro di cacao, null’altro!

In dosi controllate (20/30 gr al giorno se non abbiamo particolari controindicazioni)… scegliamo bene e godiamo dei suoi piacevoli benefici!



Potrebbe interessarti anche: